Al fine di inviare correttamente le fatture attive di clienti privati/azienda con nazione EXTRACEE, procedere come indicato di seguito:

 

CLIENTE PRIVATO NAZIONE NASCITA EXTRACEE E RESIDENZA CEE

Devono essere inseriti tutti i dati anagrafici facendo particolarmente attenzione ad impostare la “Nazione di nascita”

 

Se la nazione di nascita è diversa da Italia, il file XML verrà in automatico valorizzato con

IDCODICE = OO99999999999

IDPAESE = sigla del paese

 

Esempio XML fattura attiva generato

 

 

CLIENTE PRIVATO NAZIONE NASCITA EXTRACEE E RESIDENZA EXTRACEE

Devono essere inseriti tutti i dati anagrafici facendo particolarmente attenzione ad impostare la “Nazione di nascita”

 

Nota

Se non presente Partita IVA o Codice Fiscale, verranno automaticamente settati i dati come segue:

IDCODICE = OO99999999999

IDPAESE = sigla del paese

 

 

CLIENTE AZIENDA NAZIONE EXTRACEE

Per le aziende estere è sufficiente impostare il campo “Nazione”

 

 

CLIENTE CEE INTERNAZIONALE

Devono essere inseriti tutti i dati anagrafici facendo particolarmente attenzione ad impostare la “Nazione di nascita”

 

Se la nazione di nascita è diversa da Italia (Cee Internazionale), il file XML verrà in automatico valorizzato con

IDCODICE = OO99999999999

IDPAESE = sigla del paese

 

Esempio XML fattura attiva generato

 

 

 NOTA: Se non riesci a registrare la Partita IVA per un cliente estero, vedi qua: https://www.partnersolution.it/faq/124-come-inserire-una-partita-iva-estera

Questo articolo ti è stato utile?

1 1 1 1 1 Vota 0.00 (0 Voti)
You are not authorised to post comments.

Comments will undergo moderation before they get published.

Comments powered by CComment