Per registrare fatture con ritenuta d'acconto, emesse dai c.d. Percipienti, procedete in questo modo:

 

Esempio:

  • Compenso: Eur 100,00
  • Cassa Previdenziale: 4% Eur 4,00
  • Imponibile: Eur 104,00 (compenso netto + cassa previdenziale)
  • IVA 22%: Eur  22,88 (calcolata su imponibile)
  • Totale Fattura: Eur 126,88 (imponibile + Iva)
  • Ritenuta 20% sul compenso: Eur 20,00
  • Netto a pagare: Eur 106,88 (totale fattura - ritenuta)

Indicate quindi il conto di destinazione dell'arrotondamento nella scheda "Parametri di elaborazione":

  • Pagate poi la fattura, imputando direttamente nel pagamento l'importo della ritenuta nel conto desiderato:


Ecco cosa vedrete in contabilità:

Mastrino del fornitore:

  • Non resta quindi che registrare poi il pagamento della ritenuta di acconto, con una scrittura di prima nota o prima nota light

Non sei riuscito a risolvere il tuo problema? Accedi all'area Clienti oppure Scrivi a helpdesk@partnersolution.it oppure contattaci via chat

 

 

Questo articolo ti è stato utile?

1 1 1 1 1 Vota 0.00 (0 Voti)
You are not authorised to post comments.

Comments will undergo moderation before they get published.

Comments powered by CComment