La fattura di acconto è un documento non fiscale che viene richiesto in casi particolari come documento giustificativo a fronte di pagamenti anticipati e parziali. Ad esempio, le scuole ne hanno bisogno per poter rendicontare lo stato di avanzamento dei pagamenti di una gita, prima dell’effettivo saldo e della relativa partenza. La fattura fiscale verrà emessa poi all’effettivo saldo del viaggio. Essendo una normale fattura di vendita , per la creazione procediamo allo stesso modo di una semplice fattura di vendita manuale.

(Vedi FAQ  "Come creare fattura di vendita manualmente")

NOTA BENE: La fattura di acconto non viene contabilizzata ed ha un numeratore a parte .

Come collegare la fattura di acconto alla pratica

La fattura di acconto può essere agganciata ad una pratica tramite la sezione “DETTAGLIO DOCUMENTO DI VENDITA “ come di seguito indicato:

Così facendo il documento sarà visibile nella sezione “fatture di vendita” della pratica .

Come visualizzare gli acconti nella fattura a saldo

Per quanto riguarda la fattura a saldo , questa verrà emessa per il totale  dei ricavi ,ma se colleghiamo la fattura a saldo a quella di acconto utilizzando l’apposita sezione della scheda altri dati,

nella stampa avremo il corretto netto a pagare.

Non sei riuscito a risolvere il tuo problema? Accedi all'area Clienti oppure Scrivi a helpdesk@partnersolution.it oppure contattaci via chat

 

Questo articolo ti è stato utile?

1 1 1 1 1 Vota 0.00 (0 Voti)
You are not authorised to post comments.

Comments will undergo moderation before they get published.

Comments powered by CComment